DIGIT ER – Ervet in digitale è il sito di ERVET – Emilia-Romagna Valorizzazione Economica Territorio SpA[1] dedicato alla comunicazione e alla promozione di tutte le attività svolte da Ervet SpA a supporto della programmazione regionale per lo sviluppo del digitale in regione Emilia-Romagna, ma si propone anche come punto informativo con i suoi canali social delle iniziative messe in campo da altri soggetti pubblici o privati, per il raggiungimento del medesimo obiettivo.

Agenda Digitale dell’Emilia-Romagna – ADER (2015-2019) è lo strumento di programmazione che la Regione Emilia-Romagna si è data per lo sviluppo della Società dell’informazione[2] nel proprio territorio. L’obiettivo è quello di arrivare nel 2025 ad una Emilia-Romagna 100% digitale, dove le persone vivono, studiano, si divertono e lavorano utilizzando le tecnologie, Internet ed il digitale. Le azioni messe in campo dall’Agenda Digitale hanno come obiettivo finale quello di rendere pienamente reali i “diritti di cittadinanza digitale”[3]:

  • diritto di accesso alle reti tecnologiche
  • diritto all’informazione e alla conoscenza
  • diritto ai servizi alla persona e alle imprese
  • diritto di accesso ai dati

In particolare Ervet SpA affianca il Coordinamento regionale dell’Agenda Digitale dell’Emilia-Romagna su:

  • lo sviluppo delle competenze digitali (Asse “Competenze” dell’Agenda Digitale) attraverso:
    • azioni di orientamento delle ragazze a partire dai banchi di scuola, sostenendo percorsi formativi tecnologici e STEM per il superamento del gender gap nel digitale;
    • promozione di iniziative nei 10 Laboratori aperti finanziati nell’ambito del FESR e di altri laboratori accreditati con le scuole del territorio;
    • azioni formative rivolte agli studenti stranieri sulle nuove tecnologie e sue applicazioni pratiche e incontri con genitori e studenti stranieri sull’uso consapevole di internet e sull’accesso ai servizi on line, nell’ambito del progetto “CASP-ER”;
    • azioni di supporto ai tavoli di lavoro delle Aree interne della regione Emilia Romagna (Strategia Nazionale Aree Interne – SNAI) nella progettazione delle azioni per la scuola sui temi del digitale.
  • Monitoraggio, valutazione e diffusione e comunicazione dei dati relativi ai risultati raggiunti dai progetti facenti parti del Programmi Operativi annuali dell’Agenda Digitale dell’Emilia-Romagna, tesi a migliorare la qualità della vita dei cittadini garantendo una connessione ultraveloce e semplificando le procedure con il passaggio dei servizi dallo sportello all’online.
  • Rilevazioni periodiche di benchmarking al fine di ricostruire il quadro del livello di offerta delle informazioni e dei servizi on line nei siti web degli Enti Locali in Emilia-Romagna, delle modalità e qualità della presenza della PA sui principali social network da parte della PA e del grado di utilizzo dei servizi interattivi.
  • Rilevazioni periodiche rivolte alla misurazione del livello di Smartness dei territori dell’Emilia-Romagna secondo la metodologia SmartER elaborata e sperimentata nel 2016 e svolgendo le successive attività di analisi e valutazione integrata dei dati raccolti.

[1] Società “in house” della Regione Emilia-Romagna che opera come agenzia di sviluppo territoriale a supporto della Regione, in conformità alla legge regionale n. 26/2007 (che modifica le precedenti n.25/1993 e n. 5/2003) e alla legge regionale 18 luglio 2014 n.14 www.ervet.it

[2] L.R. 11/2004

[3] http://digitale.regione.emilia-romagna.it/cos-e-agenda-digitale